Se non vedi le foto scarica il flash player.

L'amore? E se fosse un fiore, sarebbe di carta? Fatto di stoffa? Dov'è oggi? Con questi interrogativi inizia il libro: fotografie e pensieri sulle fragilità delle relazioni sentimentali, sulla difficile comprensione di cosa sia diventato l’amore oggi. Jean Vigo narra nell’Atalante della credenza per cui bisogna immergersi sott’acqua per vedere il volto della persona amata. Ma cos’è l’amore se non un viaggio di ricerca verticale, in primis nel nostro essere? Riflessioni elaborate nei due anni in cui il progetto audiovisivo ha preso forma, portano il lettore in quella dimensione, in quella sensazione che solo il ritorno all’acqua, alle proprie origini, può dare.

Più che un libro, più che una raccolta di immagini e pensieri un oggetto. Un oggetto stampato su di una carta di alto valore ecologico. Prodotta con le alghe in esubero della laguna di Venezia e Energia Pura, l’energia elettrica compensata da certificati RECS (Renewable Energy Certificate System). Una carta priva di cloro elementare (E.C.F.) usato solitamente nei processi di sbiancamento delle carte riciclate. Libera da acidi (Acid Free).

44 pagine, 17 fotografie, una sleeve a protezione e una copertina realizzate usando due pregiate carte arrivate direttamente dal Giappone. Nella prima pagina di ogni copia è presente un'alga, inserita per testimoniare la fragilità dell’argomento trattato, l'artigianalità del prodotto creato. La cura delle finiture, la rilegatura fatta a mano, ne fanno un prezioso cadeau.